Migliori droni radiocomandati

Oggi abbiamo deciso di proporvi quelli che a nostro modo di vedere sono considerati i migliori droni radiocomandati attualmente disponibili in commercio. Ad oggi i quadricotteri dopo periodi dove la gente ha letteralmente deciso di scartarli sono finalmente riusciti a conquistarvi una grossa fetta di utenza crescendo in questi ultimi mesi in maniera esponenziale.

Migliori droni radiocomandati

Per chi fino a questo momento non avesse mai sentito parlare di droni radiocomandati evidenziamo fin da subito che essi per fortuna non vengono utilizzati solo ed esclusivamente in campo militare. Sono sempre di più coloro che amano scattare foto che li utilizzando con grande soddisfazione. Detto questo, finalmente andiamo a vedere quelli che per noi attualmente vengono considerati i migliori droni radiocomandati al momento disponibili all’acquisto:

DJI Phantom GPS Drone

Un fuoriserie che viene venduto ad un ottimo prezzo sopratutto per le interessanti caratteristiche che mette a disposizione. Il quadricottero in questione è caratterizzato da tutto e di più e può tranquillamente essere portato a casa per una cifra normale e non cosi particolarmente elevata. Il radiocomando consente di controllarlo ad una distanza importante che arriva a toccare ben i 300 metri, è equipaggiato anche di un ottimo pilota automatico e un sistema di atterraggio di emergenza nel caso in cui le batterie stiano per arrivare al termine, scaricarsi.

Le novità non si fermano qui, nella parte inferiore del quadricottero è presente anche una basetta cui è possibile procedere al collegamento di un gran numero di action camera, come per esempio la tanto discussa GoPro. Grazie alla presenza di un superbo modulo GPS, tra l’altro, il drone è perfettamente idoneo a registrare la posizione da dove parte, cosi da poterle far fare ritorno in automatico nel caso in cui si smarrisca con il pilota a terra.

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

OFFERTA
DJI Drone Phantom 3 Standard con Videocamera 12 MP/2,7K, Bianco
244 Recensioni

Parrot AR.Drone 2.0

Un drone di tutto rispetto che fino a questo momento è riuscito a vendere un numero importante di unità. Si tratta di un quadricottero utilizzato sopratutto nel settore informatico. Il drone, infatti, vanta un ottimo sistema di controllo avanzato, una telecamera ad alta definizione 720p e un sistema di antenne che consente di creare una rete WI-FI grazie alla quale è fattibile collegarsi senza il minimo problema alla rete o ad una LAN. La batteria è da 1.500 mAh che riesce a garantire 20 minuti effettivi di riprese di seguito. Fantastico, vero?

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

OFFERTA
Parrot AR.DRONE 2.0 Quadricottero, Elite Edition, Neve
99 Recensioni

H-King Darkwing

Realizzato appositamente per quanto riguarda le riprese in soggettiva, il drone in questione che vi stiamo proponendo garantisce un’ottima capacità di carico visto il peso molto contenuto. Merito sopratutto dell’eccezionale apertura alare, che pensate un po’ riesce a sfiorare la bellezza di due metri e consente di caricare il quadricottero con fotocamere, videocamere e quant’altro serva per il  mondo delle riprese aree. Un prodotto che noi personalmente vi consigliamo ad occhi chiusi e che acquistandolo non vi deluderà.

Lehman LA100 GoPro Drone

Un drone che può volare per più di 5 minuti di seguito ad un’altezza di oltre 100 metri, con temperature che cambiano dai meno 25 gradi ai 60 gradi centigradi. Piccola pecca, il quadricottero in questione non possiede un radiocomando e questo vuol dire che in certe circostanze tenderà a volare per conto suo, riprendendo tutto ciò che succede in volo.

 

Turbo Ace X830-D Drone

Un drone realizzato con la massima cura che si differenzia dalla massima perché programmato come si deve. Basterà, dunque trovare un qualunque campo di volo sufficientemente ampio e farlo iniziare a volare per scattare le primissime foto aree della propria vita. La base presente nella parte sottostante del quadricottero consente tra l’altro di montare qualunque tipo di fotocamera si voglia. Con un’autonomia pari a 30 minuti, sarà anche fattibile realizzare eccellenti sessioni fotografiche su vasta scala o filmati di lunga durata. Consigliato.

Droni Radiocomandati più venduti

 

I quadricotteri che tra poco vi proporremo nel settore fotografico e cinematografico, bisogna tassativamente sapere che con il passare del tempo stanno sempre trovando più spazio. I prezzi a dir poco vantaggiosi, la facilità di utilizzo e la grande possibilità di usarli praticamente in ogni situazione li rendono compagni perfetti per essere utilizzati sul set. Che si tratti di riprese aree o foto aree non importa, basta semplicemente procedere al collegamento della fotocamera o telecamera che sia digitale al drone e lasciarlo girare in tutta tranquillità in cielo senza che nessuno vi disturbi.

Spostando l’attenzione in ambito sportivo, poi, i droni radiocomandati consentono di seguire molto da vicino le imprese ardue senza dare alcun problema agli atleti e realizzando inquadrature mozzafiato o eventualmente scatti superbi. Basta fare un piccolo giro sul popolarissimo YouTube e visualizzare uno dei diversi filmati realizzati con l’ausilio di un quadricottero.